ATTIVITĄ DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI

Il «Centro di studi storico-letterari Natalino Sapegno» ha organizzato, in colla­borazione con l'Assessorato regionale della Pubblica Istruzione e altri enti, diversi convegni e seminari di aggiornamento degli inse­gnanti secondari. Si segnalano in particolare:

Metodi e temi di storia letteraria comparata

Aosta, 10-12 dicembre 1992

Daniela DALLA VALLE: Lo stato attuale della comparatistica italo-francese
Carlo OSSOLA: Le acque del diluvio: da Leonardo a Robert Bresson
Simone MESSINA: L'enseignement de la littérature comparée dans les universités françaises
Mario LAVAGETTO: Parlare/mentire
Aimé GUEDJ: Narration cinématographique et narration littéraire: d'un système de signes à l'autre
Giancarlo MAZZACURATI: Modelli di ricerca: la comparazione delle fonti; la comparazione della teoria; la comparazione dei testi


Machiavelli nella storia e nella cultura del Rinascimento italiano
Aosta, marzo-aprile 1994

Docenti:
Roberto ESPOSITO: Le categorie politiche del pensiero di Niccolò Machiavelli
Paolo SIMONCELLI: Firenze e l'Italia all'inizio del '500
Amedeo QUONDAM: Il Principe: pensiero e stile
Giancarlo MAZZACURATI: Machiavelli e la storiografia del '500
Nino BORSELLINO: Il teatro di Machiavelli
Il convegno è stato organizzato in collaborazione con il C.I.D.I. e l'Assessorato regionale alla Pubblica Istruzione.


Letteratura e scuola

Aosta, 6-7 maggio 1994

La letteratura nella formazione culturale dei giovani

Franco BRIOSCHI: Teoria e insegnamento della letteratura
Gianfranco GIANOTTI: Rinnovare la conoscenza del conosciuto: lo specchio delle letterature classiche
Jean BALSAMO: L'enseignement de la littérature française dans les collèges français
Domenico STARNONE: Abbassamento parodico e lettura dei classici nelle scuole
La letteratura nella nuova scuola superiore: il quadro storico, normativo, pedagogico, didattico
Giuseppe RICUPERATI: Mutamenti e permanenza di una scuola immobile: il caso italiano da Gentile a Brocca
Alba SASSO: Una scuola secondaria in trasformazione: quale ruolo per l'insegnamento letterario?
Maria CORDA COSTA: Verso una nuova secondaria: obiettivi e criteri formativi
Adriano COLOMBO: La sentinella e l'esploratore: due atteggiamenti di fronte al curricolo

 

Genesi e forme dell'idea di civiltà in Europa

Aosta, 6-7- dicembre 1995

Lionello SOZZI: L'idée de civilisation dans la perspective littéraire et anthropologique
Pietro ROSSI: L'idea di civiltà nel pensiero umanistico
Giuseppe RICUPERATI: Comparatismo, storia universale e storia della civiltà dalla crisi della coscienza europea all'illuminismo
Carlo OSSOLA: Dalla civil consersazione (Guazzo) all'uomo di mondo (Goldoni)
Jean BALSAMO: Montaigne, la civilité et l'humanisme civil
Lucia FOLENA: Civiltà e barbarie nella letteratura inglese dal Rinascimento al '700
Pietro ROSSI: Civilisation e Kultur: dalla distruzione all'antitesi

Métamorphose des Lumières en Europe: la découverte du moi

Anno scolastico 1996-97

Docenti:
Mario RICCIARDI: L'expérience italienne
Lionello SOZZI: L'expérience française
Chiara SANDRIN: L'expérience allemande
Giuliana FERRECCIO: L'expérience anglaise


Aspects de la littérature décadente en Europe: l'éclatement du moi

Anno scolastico 1997-98

Docenti:
Jean BURGOS: L'expérience française
Mario RICCIARDI: L'expérience italienne
Luciano ZAGARI: L'expérience allemande
Franco MARENCO: L'expérience anglaise

1 2 3 4

Centro di studi storico-letterari Natalino Sapegno - ONLUS - Place de l'Archet, 6 - 11017 Morgex (AO)
tel. 0165.235979 fax 0165.369122 - C.F. 91022420078