Casati, Tamara, Frida, Callas: le icone di Vanna Vinci

Casati, Tamara, Frida, Callas: le icone di Vanna Vinci

1° agosto – 21 settembre 2019

 –  Casati, Tamara, Frida, Callas: le icone di Vanna Vinci  – 

Una personale della fumettista, autrice ed illustratrice Vanna Vinci, che ripercorre le biografie di quattro artiste – Frida Kahlo, Tamara de Lempicka, la Marchesa Luisa Casati e Maria Callas – che hanno cambiato la storia del XX secolo: attraverso tavole originali e disegni preparatori la mostra ha illustrato il percorso creativo di Vinci, capace di ricostruire e restituire la donna dietro l’artista e l’icona.

Bestiario d’Italia di Gabriele Pino

Bestiario d’Italia di Gabriele Pino

10 -11 agosto 2019

 –  Bestiario d’Italia di Gabriele Pino   

Organizzata in concomitanza con “Zaratan. Piccolo festival itinerante per giovani lettrici e lettori“, la mostra presentava le tavole originali del volume omonimo dell’illustratore Gabriele Pino, che racconta la prima tappa del suo viaggio fra la Toscana e la Puglia, lungo la dorsale appenninica, alla ricerca delle creature fantastiche della tradizione popolare italiana.

La Grande Guerra di Vincent Berguet

La Grande Guerra di Vincent Berguet

4 novembre 2018 – 16 marzo 2019   e   12 aprile – 25 maggio 2019

 –  La Grande Guerra di Vincent Berguet: un maestro valdostano al fronte  – 

Nata dall’incontro tra i famigliari di Berguet, custodi fedeli dei sette diari scritti dall’antenato al fronte; gli studenti del Liceo Classico di Aosta, che li hanno trascritti nel quadro di un progetto di alternanza scuola/lavoro; e i ricercatori della Fondation Chanoux, che hanno assicurato la parte storica della ricerca, l’esposizione ha presentato al pubblico, e in particolare agli studenti, la figura di un testimone diretto e sensibile degli avvenimenti che, cento anni or sono, trascinarono l’umanità in una delle sue più grandi tragedie.

Potete visionare qui i pannelli dell’esposizione, scaricare il PDF (36MB)

e collegarvi alla pagina dedicata a “La Grande Guerre de Vincent Berguet” nel sito della Fondation Emile Chanoux.

Affioramenti dal Fondo Lea Ritter Santini

Affioramenti dal Fondo Lea Ritter Santini

14 settembre – 20 ottobre 2018

 –  Affioramenti dal Fondo Lea Ritter Santini  – 

L’esposizione presentava numerosi documenti dell’archivio personale della grande studiosa di letteratura tedesca e comparata (Rimini 1928 – Münster 2008) nel decennale della sua scomparsa. La mostra, inaugurata in occasione del Convegno in ricordo di Lea Ritter Santini, è stata presentata anche all’interno della rassegna Saint-Pierre dixit il 14 ottobre 2018.

Tragedie dimenticate. Le graphic novel di Giardino e la storia europea del ’900

Tragedie dimenticate. Le graphic novel di Giardino e la storia europea del ’900

28 luglio – 8 settembre 2018

 –  Tragedie dimenticate. Le graphic novel di Vittorio Giardino e la storia europea del ’900  – 

L’esposizione presentava ventitré tavole originali – raccolte anche in un piccolo catalogo – tratte dai capolavori di Vittorio Giardino sulla guerra civile spagnola (No pasarán) e sulla Primavera di Praga (Jonas Fink).

Aspettando il Parco della Lettura

Aspettando il Parco della Lettura

23 aprile – 10 giugno 2018

 –  Aspettando il Parco della lettura  – 

L’esposizione dava conto dell’articolata fase partecipativa organizzata dalla Fondazione Sapegno e dal Comune di Morgex in vista della costruzione del “Parco della Lettura”, e in particolare dei suggerimenti dei bambini della scuola primaria del paese.