Scrivere con gioia

 

concorso letterario rivolto agli studenti delle
scuole secondarie di primo grado valdostane

 

Nell’estate 2015 è stato depositato presso la Fondazione Sapegno l’archivio dell’Associazione “Scrivere con gioia”, che fra il 2006 e il 2014 ha promosso otto edizioni del concorso letterario omonimo con l’intento di perpetuare il ricordo della prof.ssa Alberta Sarti, docente di lettere prematuramente scomparsa, che sapeva insegnare con lievità e rigore, educando i suoi ragazzi alla sottile arte dell’ironia anche attraverso la lettura e la produzione di testi e racconti umoristici.

Nell’a.s. 2017/2018 la Fondazione Sapegno ha ripreso l’organizzazione del concorso, con il duplice obiettivo di valorizzare le attività di scrittura creativa che molti insegnanti realizzano nelle loro classi e nel contempo affiancare i docenti nel compito di promuovere la lettura presso i loro studenti e arricchirne il bagaglio lessicale, facendo leva sulla capacità degli adolescenti di ridere e scherzare in ogni occasione con giochi di parole, esagerazioni e aforismi.

Il concorso si rivolge agli studenti di tutte le scuole secondarie di primo grado delle istituzioni scolastiche valdostane, invitati a redigere (in gruppo o singolarmente) testi di tipo comico/umoristico.

Dall’edizione 2017/18 il concorso propone loro una sfida ulteriore: i testi devono infatti essere elaborati partendo da una mappa del THESAURUS – Dizionario analogico della lingua italiana e riportare, in maniera pertinente, il numero maggiore di lemmi presenti nella mappa scelta.

 

 

NOVITÀ:

Al via l’edizione 2020/21 del concorso!

Scarica qui il Regolamento completo e le mappe proposte per questa edizione:

                             castello –  cucina –  museo –  treno – zoo

Le scadenze:
29 gennaio 2021: invio modulo di pre-adesione
30 aprile 2021: invio elaborati prodotti dai ragazzi
28 maggio 2021: festa di premiazione

 

 

 

NOVITÀ:

La Compagnia teatrale Palinodie legge per noi dieci testi, selezionati fra quelli delle edizioni precedenti, per mostrarci quante possibilità abbiamo a disposizione per far ridere e sorridere i nostri compagni e i nostri insegnanti!

Vai alla playlist: https://www.youtube.com/playlist?list=PL0-UR2TQlhDF5ofHdffQgmyEfr8vj-bMr

 

Scopri i testi premiati e menzionati dalla giuria nell’ultima edizione del concorso (2019/2020):

Preziosa come una goccia d’acqua – Cose che il carattere del computer che usi dice di te – L’idrofobia di Giustino
                     Che caratteri! – Revoluchon Valdoténa – Il testo che qualcuno sta per leggere!

                                                       Clicca qui per ascoltarne la lettura!

 

 

 

ARCHIVIO

 

– consulta i testi premiati e menzionati dalla giuria nelle precedenti edizioni del concorso

– consulta le classifiche delle precedenti edizioni

– consulta i regolamenti delle precedenti edizioni

 

 

 

 

 

 

La Fondazione Sapegno ringrazia sentitamente:
la casa editrice Treccani per la gentile concessione dell’uso di alcune delle mappe del “Thesaurus”;
Salvatore Cosentino, autore dei disegni presenti in questa pagina.
L’organizzazione delle edizioni 2017/18, 2018/19, 2019/20 e 2020/21 è stata resa possibile dal progetto “Famille à la montagne entre nature et culture” (n. 1501), finanziato nell’ambito del Programma di cooperazione territoriale transfrontaliera Interreg V-A Italia/Francia 2014-2020.