Di seguito le esposizioni della organizzate dalla Fondazione Sapegno. Cliccate sul titolo di ogni esposizione per visualizzarne i dettagli.

Casati, Tamara, Frida, Callas: le icone di Vanna Vinci

1° agosto – 21 settembre 2019  -  Casati, Tamara, Frida, Callas: le icone di Vanna Vinci  -  Una personale della fumettista, autrice ed illustratrice Vanna Vinci, che ripercorre le biografie di quattro artiste - Frida Kahlo, Tamara de Lempicka, la Marchesa Luisa Casati e Maria Callas - che hanno cambiato la storia del XX secolo: attraverso tavole originali e disegni preparatori la mostra ha illustrato il percorso creativo di Vinci, capace di ricostruire e restituire la donna dietro l’artista e l’icona.

Bestiario d’Italia di Gabriele Pino

10 -11 agosto 2019  -  Bestiario d’Italia di Gabriele Pino  -  Organizzata in concomitanza con "Zaratan. Piccolo festival itinerante per giovani lettrici e lettori", la mostra presentava le tavole originali del volume omonimo dell’illustratore Gabriele Pino, che racconta la prima tappa del suo viaggio fra la Toscana e la Puglia, lungo la dorsale appenninica, alla ricerca delle creature fantastiche della tradizione popolare italiana.

La Grande Guerra di Vincent Berguet

4 novembre 2018 - 16 marzo 2019   e   12 aprile - 25 maggio 2019  -  La Grande Guerra di Vincent Berguet: un maestro valdostano al fronte  -  Nata dall’incontro tra i famigliari di Berguet, custodi fedeli dei sette diari scritti dall’antenato al fronte; gli studenti del Liceo Classico di Aosta, che li hanno trascritti nel quadro di un progetto di alternanza scuola/lavoro; e i ricercatori della Fondation Chanoux, che hanno assicurato la parte storica della ricerca, l’esposizione ha presentato al pubblico, e in particolare agli studenti, la figura di un testimone diretto e sensibile degli avvenimenti che, cento anni or sono, trascinarono...

Affioramenti dal Fondo Lea Ritter Santini

14 settembre - 20 ottobre 2018  -  Affioramenti dal Fondo Lea Ritter Santini  -  L’esposizione presentava numerosi documenti dell’archivio personale della grande studiosa di letteratura tedesca e comparata (Rimini 1928 - Münster 2008) nel decennale della sua scomparsa. La mostra, inaugurata in occasione del Convegno in ricordo di Lea Ritter Santini, è stata presentata anche all’interno della rassegna Saint-Pierre dixit il 14 ottobre 2018.

Tragedie dimenticate. Le graphic novel di Giardino e la storia europea del ’900

28 luglio - 8 settembre 2018  -  Tragedie dimenticate. Le graphic novel di Vittorio Giardino e la storia europea del ’900  -  L’esposizione presentava ventitré tavole originali – raccolte anche in un piccolo catalogo – tratte dai capolavori di Vittorio Giardino sulla guerra civile spagnola (No pasarán) e sulla Primavera di Praga (Jonas Fink).

Aspettando il Parco della Lettura

23 aprile - 10 giugno 2018  -  Aspettando il Parco della lettura  -  L’esposizione dava conto dell’articolata fase partecipativa organizzata dalla Fondazione Sapegno e dal Comune di Morgex in vista della costruzione del “Parco della Lettura”, e in particolare dei suggerimenti dei bambini della scuola primaria del paese.

Grandi eroi. I fumetti nelle “Sunday pages”

5 agosto - 16 settembre 2017  -  Grandi eroi. I fumetti nelle “Sunday pages”  -  La mostra, a cura di Enrico FORNAROLI (direttore dell’Accademia di Belle Arti di Bologna) e Silvano MEZZAVILLA (critico e sceneggiatore Disney), ha presentato una ricca selezione di rarissime Sunday pages, ovvero pagine a colori di supplementi domenicali di quotidiani americani, che raccontano la storia delle origini del fumetto comico e avventuroso, e quella dell’editoria statunitense agli esordi del XX secolo.

Sergio Solmi (1899-1981). L’uomo, il poeta, il critico

7 ottobre 2016 - 7 gennaio 2017  -  Sergio Solmi (1899-1981). L’uomo, il poeta, il critico  -  Dal 7 ottobre 2016 al 7 gennaio 2017 la Tour de l’Archet di Morgex ha ospitato una mostra che ripercorreva – attraverso libri, quadri, manoscritti, filmati, riviste d’epoca – la vasta opera e l’eclettica figura di Sergio Solmi, di cui la Fondazione ha acquisito la biblioteca e l’archivio nella primavera 2016.

Nel segno del Bardo. I maestri del fumetto dialogano con Shakespeare

23 luglio - 17 settembre 2016  -  Nel segno del Bardo. I maestri del fumetto dialogano con Shakespeare  -  La mostra, a cura di Enrico FORNAROLI (direttore dell’Accademia di Belle Arti di Bologna), intendeva dare conto dell’importante influenza esercitata da Shakespeare nel mondo dei fumetti e delle originali soluzioni interpretative adottate di volta in volta dai maestri di quest’arte per mettere in scena i personaggi del Bardo. Sono pertanto state presentate al pubblico opere molto diverse fra loro: dal ciclo shakespeariano di Gianni DE LUCA (Amleto, Romeo e Giulietta, 1975-76) alla recentissima Isola (2014) di Fabio VISINTIN, liberamente...

Il Dante di Guttuso

6 giugno - 6 settembre 2015  -  Il Dante di Guttuso  -  L’esposizione Il Dante di Guttuso, organizzata dalla Fondazione Sapegno in collaborazione con gli Archivi Guttuso di Roma, è stata inaugurata a Morgex il 6 giugno 2015. Con questa mostra la Fondazione ha tenuto a ricordare l’amicizia che ha legato per diversi decenni Guttuso e Sapegno, ma soprattutto a dimostrare l’influenza esercitata dal commento alla Commedia del critico valdostano (1a ed. 1955-57) – studiato da milioni di studenti italiani – nella lettura guttusiana del capolavoro dantesco, illustrato a partire dal 1959. In mostra, con il Ritratto di Natalino Sapegno realizzato da...

Hommage à Cabu et Wolinski

8 gennaio - 22 marzo 2015  -  Hommage à Cabu et Wolinski  -  Dall’8 gennaio al 22 marzo, la Fondazione ha allestito una piccola mostra per presentare numerosi albi e monografie originali, conservati in prima edizione presso il Biblio-Museo del Fumetto, dei due disegnatori uccisi durante la strage alla sede di “Charlie Hebdo”, mostrando le diverse sfaccettature del loro ricchissimo lavoro e invitando a leggerli senza pregiudizi.

Giorgio Cavazzano. Ritratto d’autore

26 luglio - 6 settembre 2014  -  Giorgio Cavazzano. Ritratto d'autore  -  La Tour de l’Archet ha ospitato dal 26 luglio al 6 settembre 2014 un’esposizione di ottanta tavole originali del Maestro Giorgio Cavazzano, uno dei più noti e apprezzati autori della “nona arte”. Noto al grande pubblico anzitutto per le sue creazioni disneyane (con il mondo Disney si è confrontato sin dal 1962 e ha finito per farne parte, come suggerisce lui stesso nel divertito autoritratto che apre la mostra), nel tempo si è misurato anche con molte altre icone, fra loro assai diverse, del mondo dei fumetti – Dylan Dog, Martin Mystère, Diabolik, Ken Parker, Lupo...

Brassens ou la liberté

12 luglio - 22 settembre 2013  -  Brassens ou la liberté  -  Ideata da Johan Sfar per la Cité de la Musique di Parigi nel 2011 (in occasione dei trent’anni dalla morte di Brassens), la mostra Brassens ou la liberté racconta la vita e l’opera del cantautore francese più tradotto in assoluto. Nell’ambito della mostra, attraverso postazioni dedicate è stato possibile ascoltare le traduzioni delle canzoni più note in una trentina di lingue (dal giapponese al tedesco, dall’inglese, al catalano, al polacco, all’ebraico…) o approfondire la conoscenza di Brassens attraverso le sue interviste radiofoniche, i suoi concerti, le sue lettere, le sue...

Diabolik fra le righe

8 dicembre 2012 - 6 gennaio 2013  -  Diabolik fra le righe  -  A cinquant'anni dalla nascita di Diabolik, la Fondazione Sapegno ha reso omaggio con la mostra “Diabolik fra le righe” al personaggio creato dalle sorelle Giussani e subito divenuto uno degli eroi più celebri del fumetto italiano. Dall'8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 è stato possibile ammirare, presso la Tour de l'Archet di Morgex, una quarantina di tavole a china e illustrazioni mezzatinta realizzate da Giuseppe Palumbo per illustrare i romanzi di Andrea Carlo Cappi su Diabolik (Diabolik. La lunga notte e Eva Kant. Il giorno della vendetta) e le sue copertine de “Il Grande...